menu
Cerca Cerca

Lo Zucco. Il vino del figlio del re dei francesi

Immagine di Lo Zucco. Il vino del figlio del re dei francesi
Titolo Originale: Lo Zucco. Il vino del figlio del re dei francesi
Regia: Lidia Rizzo
Personaggi e Interpreti: Pietro Galioto; Giacomo Ansaldi; Olivier Bosc; Michele Di Dio; Salvo Di Matteo; Nicole Garnier; Renata Niggli; Ennio Palmigiano; Giuseppe Polizzi; Giovanni Purpura; Vito Talluto; Vittorio Umiltà; Enzo Sellerio
Soggetto: Lidia Rizzo
Sceneggiatura: Lidia Rizzo
Genere: Documentario
Produttore: Bruno Tribbioli,Alessandro Bonifazi
Anno: 2011
Durata: 60'
Nazionalità: ITA
Location: Palazzo d'Orleans Palermo (PA) /Feudo Zucco Montelepre (PA) /Cantina Reale Borbonica Partinico (PA) /Palazzo D'Aumale Terrasini (PA) /Castello Grifeo Partanna (TP)  
Che cosa portò l'uomo più ricco della seconda metà dell'Ottocento a morire in una terra di provincia nel profondo Sud dell'Italia? Una splendida tenuta, un vino: lo Zucco. Il Duca d'Aumale era il figlio di Luigi Filippo, il primo Re "borghese", chiamato Re dei Francesi. Fu esiliato dalla sua amata Francia e ritrovò in Sicilia la terra dove applicare i precetti "agricoli" di Virgilio, autore amato anche dal suo precettore Cuvilliere-Fleury. Il vino dello Zucco, che diventò famoso per la sua purezza rispetto ai Madera che si bevevano a quel tempo, fu prodotto dal Duca in uno stabilimento all'avanguardia che impiegò gran parte della popolazione di Montelepre. Oggi il vino dello Zucco non viene più prodotto ma ha lasciato delle memorie indelebili tra il Castello di Chantilly in Francia e il Feudo dello Zucco in provincia di Palermo.

Condividi su